Benvenuti nel AIJP

Benvenuti nell'AIJP, l'associazione internazionale degli autori e dei giornalisti filatelici!

Nel 1841 il TIMES, il più conosciuto tra I quotidiani britannici, pubblicò un buffo annuncio relative al collezionismo di francobolli:

"Una giovane donna, desiderosa di tappezzare il suo spogliatoio con francobolli timbrati, richiede l'assistenza di estranei nel suo progetto".

Tutto ebbe inizio così: francobolli e carta stampata. Qualche tempo dopo, il collezionismo di francobolli divenne un hobby importante, e dagli anni Sessanta del XIX iniziarono a circolare sempre maggiori prodotti della stampa filatelica specializzata, come cataloghi, notiziari ed album. Oggigiorno sono attivi nel campo moltissimi autori e giornalisti. Senza di loro la promozione e la diffusione di questo affascinante passatempo sarebbe impossibile.

Più di 80 anni fa vide la luce la prima associazione mondiale di giornalisti filatelici, che nel 1962 assunse il nome di Association Internationale des Journalistes Philatélique.

La cosa vi incuriosisce? Date pure un'occhiata a questo sito o semplicemente leggete le ultime news (nel riquadro di destra o nell'apposito archivio).

Flag Counter

News

10.02.2020 - Golden Needle of Merit of the BDPh for Dr. Wolf Hess, R.D.P¨. - New appointments to the Consilium Philatelicum
(pcp-wm) On 7 February 2020, the well-known philatelist, juror and author, Dr. Wolf Hess, celebrated his 75th birthday with his family and some friends.

10.02.2020 - In May 2020 the new book by Dr. Wolf Hess about the postal history of Finland will be published
pcp-wm) To see an "Erlking" in philately is hardly conceivable. This was made possible by Phil*Creativ Verlag, which has been publishing a book manuscript by Dr. Wolf Hess entitled "Postal History Finland. From the early beginnings to the entry of R

02.02.2020 - London 2020: Something for every collector
(London/pcp) Every London international stamp exhibition has historically attracted many of the best exhibits from across the world, and this is certainly true of London 2020.